Testata Comune Carini
© Comune di Carini 2020 - P.Iva: 00147540827 - Corso Umberto I - 90044 Carini (Pa) - Tel. 091.861.11.11 Pec: protocollo@pec.comune.carini.pa.it
Sei in: Home Page -> Eventi -> Comunicazione alla cittadinanza sullo sversamento acque reflue sul lungomare Cristoforo Colombo
Il Comune
» Il Sindaco
» La Giunta
» Il Consiglio Comunale
» Lo Staff del Sindaco
La Segreteria
» Segretario Comunale
C.S.L.
» Commissione Straordinaria di Liquidazione
Gli Uffici
» Organigramma
» I Affari Generali del Personale e Servizi Demografici
» II Servizi Economico-Finanziari
» III Promozione Umana, P.I., Turismo e Spettacolo
» IV Lavori Pubblici
» V Tributi
» VI Urbanistica e Sportello Unico Attità Produttive
» VII Edilizia Privata e Sanatoria
» VIII Servizi a rete, ambientali e cimiteriali
» IX Polizia Municipale e Protezione Civile
» X Abusivismo e repressione - Fascia costiera - Patrimonio
» URP
» Il Servizio Autonomo Legale
» C.U.G.
» Biblioteca
» Castello di Carini
UCC
INPS
Servizi ON-LINE
» Cambio di residenza in tempo reale
» Servizi Demografici
» PEC - Posta Elettronica Certificata
» Calcolo IMU
» Alloggi Popolari
» Sondaggi
» Segnalazioni
» Guida ai procedimenti
» Le domande piu ricorrenti
Link
» Stazione Meteo Online Carini
» Stazione Meteo Online Villagrazia di Carini
» Elenco Siti tematici
» Servizi di egovernment attivi
» Servizi di egovernment di futura attivazione
» Stradario Comunale
» Privacy
» Note Legali
» Come fare per...
» Suggerimenti e Segnalazioni
» Autorizzazione Sosta Invalidi
» Normattiva
» Progetto "Il Girasole"
» Bioparco di Sicilia
» Riserve Naturali
» Auditorum Totuccio Aiello
» Bilancio Sociale 2011
Accessibilitŕ
Webmail Aruba
E-mail
Password
Social Network
Gli Assessori Informano
» Cultura e Turismo
» Istruzione e Servizi Sociali
» Attività Produttive
» Edilizia Privata - Sanatoria Edilizia - Patrimonio
» Bilancio e Finanza
» Urbanistica e Edilizia
» Servizi a Rete e Igiene
Notizie Utili
» Come Arrivare a Carini
» Bed & Breakfast
» Hotel
» Ristoranti
» Pizzerie
» Numeri Utili
Linea Amica

Comunicazione alla cittadinanza sullo sversamento acque reflue sul lungomare Cristoforo Colombo

02/08/2017


Comunicazione alla cittadinanza sullo sversamento acque reflue sul lungomare Cristoforo Colombo Comunicazione alla cittadinanza sullo sversamento acque reflue sul lungomare Cristoforo Colombo

Si comunica che lo sversamento di acque reflue Ă© causato dal fatto che si Ă© dovuta disattivare la Pompa di sollevamento di contrada Predicatore .
Infatti dopo il riavvio, a seguito riparazione della stessa dopo il furto di cavi, Ă© scoppiato il tubo da 500 pn6 sotto il terreno del Bio Parco frequentato da molti visitatori.
Tempestivamente si Ă© intervenuti e i lavori sono in corso. Oggi stesso si dovrebbero ultimare e mettere fine allo sversamento .
Purtroppo i guasti in un sistema fognario con condotte prementi succedono e specialmente in una rete fognaria realizzata non a perfetta regola d´arte . Ecco perché a volte si ripetono gli stessi guasti.
L´Amministrazione comunale non può fare altro che intervenire tempestivamente come ha fatto anche in altre occasioni del genere.
Nessuno però si chiede come questa Amministrazione riesca a farlo nonostante le magrissime risorse ,nonostante abbia ereditato un comune in dissesto , con pochi operatori, e una rete fognaria del genere.
Tutti a gridare vergogna, a criticare scelte e addirittura c´è chi di questi guasti e del tipo e metodologia degli interventi ne fa una questione personale .
Qualcuno , in malafede e interessatamente, scrive e quadruplica i tempi di riparazione , giĂ  effettuata , in altri episodi: questo si Ă© una vergogna!
Occorre precisare che , forse per la prima volta a Carini , la politica , com´è giusto che sia, non interferisce sulla gestione tecnica delle operazioni da fare, sulle maestranze da assumere, sulle ditte da utilizzare .
Però, a coloro che dietro le tastiere sprizzano indignazione da tutti i pori e a chi legge questo rosario di improperi, possiamo decisamente dire , e a testa alta, che l´Amministrazione e gli uffici non si risparmiano e in situazioni di emergenza igienico-sanitaria come questa , lavorano anche il sabato e la domenica per limitare il danno e il disagio dei cittadini , sapendo che, molto probabilmente , il lavoro straordinario ,per gravi motivi finanziari , potrebbe non essere retribuito.
Ma essendo , il Comune , l´Amministrazione i suoi impiegati in prima linea, si lavora lo stesso per spirito di responsabilità e di appartenenza alla nostra comunità.
Questo sito internet ha ricevuto il marchio di conformitŕ agli Standard Web del W3C per la struttura realizzata in XHTML 1.0 Strict Questo sito internet ha ricevuto il marchio di conformitŕ agli Standard Web del W3C per lo stile realizzato in CSS
Powered by C.S.I. Coop di Via Pescara 11 - 90044 Carini (Pa)