Testata Comune Carini
© Comune di Carini 2020 - P.Iva: 00147540827 - Corso Umberto I - 90044 Carini (Pa) - Tel. 091.861.11.11 Pec: protocollo@pec.comune.carini.pa.it
Sei in: Home Page -> Eventi -> SITUAZIONE FUNZIONAMENTO IMPIANTI RISCALDAMENTO NELLE SCUOLE DI PROPRIETÀ COMUNALE
Il Comune
» Il Sindaco
» La Giunta
» Il Consiglio Comunale
» Lo Staff del Sindaco
La Segreteria
» Segretario Comunale
C.S.L.
» Commissione Straordinaria di Liquidazione
Gli Uffici
» Organigramma
» I Affari Generali del Personale e Servizi Demografici
» II Servizi Economico-Finanziari
» III Promozione Umana, P.I., Turismo e Spettacolo
» IV Lavori Pubblici
» V Tributi
» VI Urbanistica e Sportello Unico Attità Produttive
» VII Edilizia Privata e Sanatoria
» VIII Servizi a rete, ambientali e cimiteriali
» IX Polizia Municipale e Protezione Civile
» X Abusivismo e repressione - Fascia costiera - Patrimonio
» URP
» Il Servizio Autonomo Legale
» C.U.G.
» Biblioteca
» Castello di Carini
UCC
INPS
Servizi ON-LINE
» Cambio di residenza in tempo reale
» Servizi Demografici
» PEC - Posta Elettronica Certificata
» Calcolo IMU
» Alloggi Popolari
» Sondaggi
» Segnalazioni
» Guida ai procedimenti
» Le domande piu ricorrenti
Link
» Stazione Meteo Online Carini
» Stazione Meteo Online Villagrazia di Carini
» Elenco Siti tematici
» Servizi di egovernment attivi
» Servizi di egovernment di futura attivazione
» Stradario Comunale
» Privacy
» Note Legali
» Come fare per...
» Suggerimenti e Segnalazioni
» Autorizzazione Sosta Invalidi
» Normattiva
» Progetto "Il Girasole"
» Bioparco di Sicilia
» Riserve Naturali
» Auditorum Totuccio Aiello
» Bilancio Sociale 2011
Accessibilitŕ
Webmail Aruba
E-mail
Password
Social Network
Gli Assessori Informano
» Cultura e Turismo
» Istruzione e Servizi Sociali
» Attività Produttive
» Edilizia Privata - Sanatoria Edilizia - Patrimonio
» Bilancio e Finanza
» Urbanistica e Edilizia
» Servizi a Rete e Igiene
Notizie Utili
» Come Arrivare a Carini
» Bed & Breakfast
» Hotel
» Ristoranti
» Pizzerie
» Numeri Utili
Linea Amica

SITUAZIONE FUNZIONAMENTO IMPIANTI RISCALDAMENTO NELLE SCUOLE DI PROPRIETÀ COMUNALE

11/01/2017


SITUAZIONE FUNZIONAMENTO IMPIANTI RISCALDAMENTO NELLE SCUOLE DI PROPRIETÀ COMUNALE Agli alunni frequentanti le scuole comunali e ai loro genitori, agli insegnanti.

Premesso che tutte le scuole sono state rifornite di combustibile e che é stato attivato dall´ Amministrazione Comunale il servizio di manutenzione delle caldaie , alla riaccensione degli impianti ,dopo le vacanze natalizie , si sono riscontrati alcuni problemi di funzionamento in alcuni plessi.

Plessi istituto Laura Lanza zona PEEP ( 17 aule + 18 aule + 7 aule + 3 sezioni scuola materna ) funzionamento normale.

Plessi Istituto Renato Guttuso Villagrazia Carini : plesso via Ischia e via Elba ( funzionamento normale)
Plesso in locazione Via Nazionale : Pompa riciclo dell´ impianto guasta oggi é stata sostituita e impianto rimesso in funzione.
Plesso in locazione scuola materna via Nazionale : Ă© stata implementata la dotazione di termoventilatori elettrici e la situazione Ă© da ieri rientrata nella normalitĂ .

Istituto Falcone Borsellino .
Plesso corso Umberto : al rientro delle vacanze natalizie una delle caldaie si é bloccata causa rottura di una ventola. Non essendo il pezzo disponibile in zona é stato richiesto l´acquisto a mezzo corriere postale . Il pezzo arriverà domani alle 12 . Nel pomeriggio di domani sarà montato e venerdì dovrebbe riattivarsi l´ impianto di riscaldamento.

Plesso Via Lombardia: in un´ala l´impianto funziona regolarmente. Nell´ala che da su corso Italia il riscaldamento non va a regime causa un non adeguato dimensionamento dell´ ugello della caldaia. Nel momento in cui scrivo sono in corso i lavori di sostituzione dello stesso. Domani la situazione di quest´ala dovrebbe rientrare nella normalità.

Istituto Scuola Media Calderone: qui la situazione é più complessa poiché nella scuola ci sono ben tre interventi di ristrutturazione in corso ( occorre ricordare che le lezioni sono state attivate lo stesso per evitare il ricorso ai doppi turni ) . Ci sono due impianti con caldaia a metano e alcune parti elettriche alimentate a fotovoltaico)
Un impianto interamente rifatto per essere attivato ha bisogno dell´autorizzazione INAIL ( EX ISPESEL ) senza la quale l´azienda del gas non autorizza la fornitura. L´INAIL , Diverse volte sollecitata , lunedì dovrebbe fare un sopralluogo e in seguito si dovrebbero riattivare i riscaldamenti.
Per l´altro impianto non è stata possibile la riattivazione causa furto del quadro elettrico nei giorni scorsi ( la scuola è stata oggetto di ripetuti furti e atti vandalici nelle scorse settimane)
Il quadro Ă© stato acquistato e domani dovrebbe essere giĂ  nella nostra disponibilitĂ  e ricollocato entro fine settimana. Attualmente operai del comune di Carini stanno sostituendo alcuni radiatori ammalorati durante i lavori di ristrutturazione.
Qui di seguito troverete una dettagliata relazione sulla situazione degli impianti della scuola media calderone trasmessa dalla ripartizione Lavori Pubblici su mia richiesta

CITTĂ€ DI CARINI
RIPARTIZIONE IV LAVORI PUBBLICI
Via S. Anna 1/b 90044 CARINI

Prot. del

Al Sig.Sindaco
e p.c. al sig. Segretario Generale
Al Capo Ripartizione I
Al Capo Ripartizione III
Al capo Ripartizione VIII
LORO SEDI

Oggetto: Emergenza riscaldamento Istituto Comprensivo Statale S. Calderone plesso di Carini.
Con la presente si relaziona in merito alla stato dell´arte degli impianti di riscaldamento presenti nell´istituto scolastico di cui all´oggetto.
Attualmente gli impianti di riscaldamento presenti nell´istituto sono n. due così distribuiti:
1. Centrale termica ubicata al piano seminterrato dell´ala Est prospiciente il Corso Italia che alimenta i tre quarti dell´istituto e precisamente l´aula magna, l´ala nord e l´ala Est;
2. Centrale termica ubicata al piano seminterrato dell´ala Sud prospiciente la via Emilia che alimenta la restante parte dell´istituto e precisamente l´ala sud.
La Scuola Media S. Calderone è stata interessata recentemente dai seguenti tre interventi:
a) Lavori per il risparmio energetico e la produzione di energie rinnovabili presso la Scuola Media S. Calderone;
b) Lavori di “manutenzione straordinaria comprendente l’adeguamento ed il completamento degli impianti e la sistemazione esterna della Scuola Media S. Calderone”;
c) PON 2007/2013- Azione C1 - Progetto per l´ efficientamento energetico.
A seguito dell’esecuzione dei lavori relativi ai punti a) e b) sono stati danneggiati, per cause non addebitabili alle imprese esecutrici, gli impianti esistenti di videosorveglianza, antintrusione, telefonici, citofonici, rete lan, il quadro elettrico e la centralina climatica della centrale termica posta sull’ala prospiciente di via Emilia, e alcune piastre radianti . che interferivano con l’esecuzione dei lavori all’interno del plesso scolastico.
Pertanto, al fine di ripristinare lo stato dei luoghi, si sta provvedendo come segue:
In merito al ripristino dell´impianto di allarme, di videosorveglianza, citofonico e automazione degli evacuatori di fumo si fa presente quanto segue:
- Con Determina n. 173 del 29/11/2016 sono stati nominati progettisti dei lavori di "ripristino dell´impianto di allarme, di videosorveglianza, citofonico e automazione degli evacuatori di fumo" l´arch. Placenti Santo e l´ing. Antonino Ruffino;
- Con atto G.M. n. 168 del 05/12/2016 è stato approvato il progetto de quo, previo relativo parere tecnico reso dal RUP in data 29/12016 e successiva validazione e verifica del progetto, a sensi del D.Lgs 50/2016, eseguita il 30/11/2016;
- Con determinazione Dirigenziale n.176 del 07.12.2016, si è proceduto ad indire la procedura negoziata, con le modalità di cui all’art.36, comma 2 lettera b) del D.Lgs n. 50 del 18.04.2016;
In data 23/12/2016 è stata espletata la gara per l´aggiudicazione dei lavori ed è risultata aggiudicataria l´impresa Geo Plans SRL” con sede in C/da San Pietro 2^ traversa snc - 92100 Agrigento;
Per quanto riguarda l´esecuzione dei suddetti lavori di ripristino si fa presente che l´impresa aggiudicataria sta provvedendo all´acquisto dei materiali necessari.
In merito al ripristino del quadro elettrico e della centralina climatica a servizio della centrale termica posta nell’ala sud del plesso scolastico S. Calderone e dei relativi collegamenti alle apparecchiature esistenti si fa presente quanto segue:
- Con determina n. 1 del 02/01/2017 è stato nominato progettista dei lavori di "fornitura e posa in opera del quadro elettrico e centralina climatica al servizio della centrale termica posta nell´ala sud della scuola S. Calderone;
- Con la medesima determina 1/2017 è stato nominato RUp, coordinatore per la sicurezza nonché direttore dell´esecuzione, l´arch. Santo Placenti;
- Con la citata determina n. 1 del 02/01/2017, è stato approvato il progetto di cui sopra e indetta la gara d´appalto che verrà espletata in data 13/01/2017, con la previsione di una tempestiva esecuzione dei lavori.
In merito al ripristino di alcune piastre radianti, si fa presente che è stata effettuata un´indagine di mercato a cura di tecnici di questa ripartizione IV e si sta provvedendo all´acquisto delle stesse mediante affidamento diretto.
Per quanto riguarda il montaggio delle piastre radianti, si farĂ  ricorso al personale in forza alla ripartizione Servizi a Rete (idraulici) onde accelerare il piĂą possibile la collocazione.
Si fa presente infine che l´accensione dei suddetti impianti di riscaldamento rimane subordinata ai seguenti adempimenti "burocratici" non riconducibili a questa Rip. IV LL.PP.;
Nello specifico i citati adempimenti sono i seguenti:
- Completamento della pratica di spostamento del contatore al servizio della centrale termica posta nell´ala Est con la società Enel Gas previa acquisizione della documentazione tecnica a cura dell´impresa esecutrice dei lavori di realizzazione dell´allaccio alla rete gas;
- Sopralluogo tecnico da parte dei tecnici dell´INAIL (ex ISPESL) per il rilascio dei nuovi libretti di centrale.
Infine si fa presente quanto segue:
Per procedere alla realizzazione degli interventi sopra descritti, stante che il comune è in dissesto e senza bilancio, con nota prot. 36280 del 25/08/2016 questo ufficio ha richiesto all´Amministrazione ed al servizio economico e finanziario l´istituzione di capitoli di bilanci sia in entrata che di spesa per l´incameramento delle somme necessarie;
Con delibera consiliare n. 121 del 07/11/2016, avente oggetto esercizio provvisorio 2016 istituzione capitoli e variazione stanziamento ai sensi dell´art. 150 del TUEL, sono stati istituiti i capitoli pertinenti alle opere in questione;
Carini 10/01/2017

Arch. Santo Placenti​ Ing. Filippo Evola
Questo sito internet ha ricevuto il marchio di conformitŕ agli Standard Web del W3C per la struttura realizzata in XHTML 1.0 Strict Questo sito internet ha ricevuto il marchio di conformitŕ agli Standard Web del W3C per lo stile realizzato in CSS
Powered by C.S.I. Coop di Via Pescara 11 - 90044 Carini (Pa)