Prestito locale

Il prestito è gratuito e riservato a tutti gli utenti che ne facciano richiesta se maggiorenni o previa autorizzazione di un genitore per i minorenni. Il documento viene prestato a seguito registrazione dell’utente da parte del personale della Biblioteca che rilascerà apposita tessera nella quale è segnata la Username e la password per accedere al programma informatizzato di catalogazione in possesso della biblioteca e che permetterà all’utente di prenotare il documento chiesto in prestito. Successivamente il personale della biblioteca autorizzerà e consegnerà il documento richiesto previa registrazione sulla tessera. Possono essere ammessi al prestito tutti i documenti del fondo moderno ad eccezione delle enciclopedie, dizionari, periodici dell’anno in corso, dvd, cd e cassette video in unico esemplare e tutto ciò che a giudizio del bibliotecario ne sconsiglia il prestito. Il prestito dura un mese, è personale, non può essere trasferito ad altri e deve concludersi con la restituzione del documento entro il termine di scadenza. L’utente non può prendere in prestito più di 3 libri contemporaneamente. Il ritardo nella consegna del documento prestato comporta l’esclusione temporanea dal servizio fino alla restituzione dello stesso. Qualora il documento preso in prestito venga smarrito o danneggiato, l’utente è tenuto al reintegro o alla sostituzione con un esemplare della stessa edizione o al versamento della somma stabilita dal bibliotecario che non potrà essere inferiore al valore commerciale del volume
 
torna all'inizio del contenuto