A Carini si Torna ad Assumere. Approvata la Delibera per il Piano Assunzioni 2021

Pubblicata il 18/08/2021

Si apre a Carini la stagione delle assunzioni. È stata infatti approvata in Giunta la Delibera n.86 del 17/08/2021, che pianifica la dotazione organica e il fabbisogno del personale per il prossimo triennio e le assunzioni del personale per l'anno 2021. Un atto deliberativo vitale per lo svolgimento di tutta l’azione amministrativa prossima ventura. Il personale comunale è infatti ridotto al lumicino per via dei pensionamenti degli ultimi anni che ha sguarnito un po’ tutti gli uffici, specie quelli tecnici. 

Per questo nel piano delle assunzioni è stata posta particolare attenzione alle figure amministrative tecniche, in vista della gestione anche per i Comuni delle risorse del PNRR, senza dimenticare, però, l'integrazione oraria del personale stabilizzato, ma ancora part-time. Il piano prevede infatti, l'aumento strutturale a 24 ore per diverse categorie e unità del personale attualmente a 18 ore di servizio settimanali. 

"Nell'ottica del potenziamento degli Uffici - dice l'Assessore al personale l'Avv. Vito Bortiglio - abbiamo anche previsto l'aumento del monte ore di servizio per molte delle categorie del personale part-time, già in servizio al Comune, di tutte le categorie, B-C-D. Speriamo in questo modo - conclude Bortiglio - di dotare gli uffici del personale sufficiente per coprire servizi che in questi anni sono stati in gran parte sguarniti".

Il Piano prevede in totale 18 assunzioni, per un impegno di spesa di 582.188,91€ per l'anno 2021. Si tratta di una prima boccata di ossigeno per rimpinguare la dotazione organica del Comune di Carini, che anche con queste assunzioni resta comunque sotto dimensionata. Il piano prevede l'assunzione di figure tecniche, come periti informatici, ingegneri e architetti, ma anche del III settore come assistenti sociali e del controllo del territorio con nuovi ingressi nel Corpo degli Agenti di Polizia Urbana.

"Finalmente sblocchiamo le assunzioni - dice il Sindaco Giovì Monteleone - e il Comune di Carini potrà dotarsi delle competenze vitali per poter dare seguito a tutta una serie di pratiche e servizi che non trovavano più modo di essere svolte per la mancanza di personale. Nel corso degli ultimi anni - prosegue Monteleone - come tutte le altre amministrazioni pubbliche, anche Carini ha visto andare in pensione moltissime risorse umane di elevata competenza che adesso potranno essere rimpinguate. Ci aspettiamo molto da questa Delibera che abbiamo licenziato piuttosto velocemente e con la piena assistenza degli Uffici Affari Generali e della Ragioneria, degli Organi di Revisione dei Conti e della Segretaria Generale. Il prossimo decisivo passo in avanti - conclude il Sindaco - sarà quello dell'approvazione del Bilancio, che ci farà uscire dal dissesto e permetterà di riprendere dopo 5 anni la normale attività di programmazione". 

Adesso sarà la volta degli uffici Affari Generali che dovranno al più presto espletare le procedure di concorso per l'assunzione dei nuovi 18 dipendenti comunali.
https://www.comune.carini.pa.it/carini/mc/mc_p_dettaglio.php


Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto