ACQUA - Conferenza dei Servizi con Amap e Sori

Pubblicata il 03/07/2021

"Bisogna mettere fine ai disservizi della SORI, ne siamo tutti consapevoli - lo dice Giovi Monteleone nel commentare l'annuncio della convocazione della Conferenza dei Servizi tra ATO Idrico, Amap e Sori - Ci sono alcuni problemi strutturali che riguardano le forniture di alcune zone di Carini Alta e altre in zona Piraineto. Alcune sono a carico dell’Amap altre a carico della Sori". 

Il Comune è intervenuto più volte per tamponare il disagio, sollecitando l’Amap per le forniture di Autobotti d’Acqua ma il deficit infrastrutturale e l’aumento esponenziale dei residenti hanno fatto si che anche a Carini l’Acqua, un tempo sovrabbondante, adesso scarseggi.

"Pensiamo - continua il Sindaco - che si debba porre termine all’Anomalia di avere a Carini 2 Acquedotti, Amap e Sori. Pensiamo che la Sori debba essere acquisita dal gestore unico delle Acque della Città Metropolitana, cioè Amap, in modo che sia la progettazione sia gli investimenti strutturali finanziati dagli enti superiori siano sotto un’unica regia, per razionalizzare e tornare ad avere efficiente il servizio idrico di Carini".

La Conferenza di Servizio convocata dall’Amministrazione tra Comune di Carini, Amap e Sori si terrà Lunedì 5 Luglio



 


Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto