Fiducia nella Magistratura ma no alle strumentalizzazioni

Pubblicata il 21/06/2021

“Riponiamo piena fiducia nei confronti della Magistratura - dice il Sindaco di Carini Giovì Monteleone nel commentare il rinvio a giudizio, tra gli altri, dell’assessore Valeria Gambino per la vicenda firmopoli del 2015 - e respingiamo qualunque tentativo di strumentalizzare la vicenda per delegittimare le elezioni dello scorso Ottobre. La fiducia del sindaco resta immutata nei confronti di Valeria Gambino e i prossimi giorni saranno decisivi per capire come procedere. Mi auguro in ogni caso, che la vicenda si risolva positivamente anche per l’ex assessore Alesaandro Gambino e per gli altri soggetti coinvolti”.

La vicenda si innesta contemporaneamente alla revoca di ieri delle deleghe all’assessore Vincenzo Evola, ma senza alcun collegamento.

“Per quanto riguarda i consiglieri comunali Lo Piccolo e Agrusa - continua Monteleone - mi hanno comunicato che Vincenzo Agrusa continua ad appartenere al gruppo consiliare di maggioranza che fa capo alla lista nella quale è stato eletto, cioè la lista del Pd, Art.1 e Cittadinanza Attiva, nel quale gruppo entra a far parte anche Serafina Lo Piccolo sostenendo a pieno titolo l’Amministrazione”.


Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto